A Copertino, nuova vita per le CASE CHIUSE

Nuova vita, vivace e colorata, per le "Case chiuse" di Copertino, ma non in “quel” senso. Porte, portoni, finestre, antichi accessi murati ubicati nel centro storico sono stati offerti come tele a 8 artisti pugliesi le cui opere - realizzate su pannelli - rimarranno esposte, in mostra, fino al 19 febbraio 2017. Il progetto “Case chiuse” è stato ideato dall`associazione culturale L`Auramente per ridare valore a luoghi ed edifici tristemente chiusi da decenni, in un centro storico dall`elevata valenza storica e artistica. Le opere sono state realizzate tra il 15 dicembre e il 15 gennaio, e portano le talentuose firme di Massimo Pasca, Noemi De Feo, Frank Lucignolo, Brizzo, Chiara Rescio, Alef, Enrica Ciurli, Giuseppe Apollonio.


fine articolo
Condividi: