Vacanze nel Salento vegan e cruelty free: si può fare

Vuoi abbinare il mare e la natura del Salento alle tue prossime vacanze vegan? Scopri come fare.

guida_dovtico_per_vacanze_vegan_nel_salento.jpg

 

Se stai programmando la tua prossima vacanza in Puglia, nel pieno rispetto delle tue scelte etiche e alimentari, allora il Salento è la meta giusta. È nata da poco “Dovético”, una guida dedicata non solo ai viaggiatori che anche in vacanza vogliono trovare alternative adatte alle proprie scelte di vita etiche, ma anche a tanti salentini che vogliono tenersi aggiornati su tutti i punti vendita di prodotti etici e vegan disseminati su tutto il territorio.
La scelta vegan è semplice e alla portata di tutti, abbracciata ormai da circa 1 milione e 800 mila italiani, secondo i dati dello scorso 2016. Perciò è giusto che anche il commercio si adegui, fornendo a chi viaggia la possibilità di non doversi portare da casa nulla, come si faceva fino a qualche anno fa, quando si partiva per luoghi non conosciuti e si soffriva di particolari patologie o si era scelta una particolare filosofia di vita.
Nel Salento, patria dell`accoglienza, non c`è bisogno di portarsi dietro una valigia di prodotti bio e vegan, perché la guida progettata dall`associazione leccese Empathy Circus che si occupa di campagne in favore della tutela degli animali e dell`ambiente, ha pensato a tutto. La guida è un trait d`union tra negozianti ed acquirenti, un vademecum pratico e veloce per entrare in contatto con i luoghi giusti per gustare pasti vegani dalla colazione allo street food , e conoscere i centri in cui reperire cosmetici non testati sugli animali, abbigliamento in cotone organico, candele ecologiche e molto altro ancora.
Dovético è distribuito gratuitamente, ha validità annuale ed ha una pagina Facebook dedicata, oltre a un sito in costruzione. 

Se il Salento è la meta delle tue prossime vacanze vegan per l`estate 2017, consulta il nostro catalogo di case-vacanze online in affitto e scegli quella più adatta alle tue esigenze e prenota online >>


fine articolo
Condividi: