Loading...

Tricase ( nella zona di Otranto )

Seleziona la zona del Salento che preferisci per le tue vacanze, esplora tutte le destinazioni nei dintorni e prenota il tuo soggiorno in una delle nostre case-vacanze.
 

 

Tricase è uno dei centri più importanti del Capo di Leuca ed è adagiato tra le serre salentine del basso Salento ed il mare adriatico, lungo il quale possiede anche un tratto di costa. 

Anche qui, come in quasi tutti i paesi del Salento, sono presenti numerose testimonianze di presenza umana preistoriche e megalitiche (menhir, specchie, ecc.). Mancano tuttavia documenti attendibili per risalire alle origini dell’abitato. 

Di notevole bellezza è tutto il centro storico di Tricase, con la sua Piazza Pisanelli attorno alla quale sorgono la Chiesa Matrice, il Palazzo Gallone e la Chiesa di San Domenico (coevi, del XV sec.). 

Poco fuori dal centro abitato, in direzione della costa, si trovano invece la piccola Chiesa della Madonna di Costantinopoli, una chiesetta rurale del 1685 chiamata, nella tradizione locale, “Chiesa de li diavuli” o “chiesa nova” e la Quercia Vallonea (XII sec.), una quercia datata circa 600 anni.

Sempre fuori dall`abitato si trova l’Abbazia di Santa Maria del Mito, fondata dai monaci italo-greci tra l`VIII e il IX secolo e abbandonata agli inizi del Seicento, in seguito alle continue incursioni dei Turchi. Oggi restano i suoi ruderi  e una torre colombaia ben conservata.

Tricase si divide in più rioni: Tutino, Caprarica e Sant’Eufemia. Ad esso appartengono inoltre le frazioni di Depressa e Lucugnano.

Non privi di un certo interesse sono i loro monumenti: il Castello di Tutino del XV sec., la Chiesa e la Cripta di S. Eufemia, la Cripta dei Monaci Basiliani dedicata alla Madonna del Gonfalone (a Sant’Eufemia) del IX-XI sec.; il Castello di Caprarica del  1524 d.C.; il Santuario della Madonna di Fatima (a Caprarica); il Castello di Depressa (XVII sec.); il Castello dei Capece o Palazzo baronale dei Capece (XVI sec.) appartenuto alla famiglia Castriota Scanderbeg ed il Palazzo G. Comi, oggi sede della Biblioteca Provinciale.


TRICASE COSE DA FARE E DA VEDERE:


ESPLORA LA NOSTRA COLLEZIONE DI CASE VACANZE A TRICASE

LE RICERCHE DI CASE VACANZE PIÙ CLICCATE A TRICASE

Nessun risultato trovato

RICERCA DI CASE VACANZE A TRICASE PER TIPOLOGIA

Nessun risultato trovato
Condividi: